domenica 15 dicembre 2019 01:36 mobile  |  3dfxzone.it  |  amdzone.it  |  atizone.it  |  forumzone.it  |  hwsetup.it  |  nvidiazone.it  |  unixzone.it  
UNIXZONE.IT
Home    |    News    |    Headlines    |    Articoli    |    Download    |    Community    |    Redazione    |        |    Tag    |    Ricerca    |    Sitemap








Pubblicità I chip di memoria GDDR6 costano fino al 70% in più degli equivalenti GDDR5 Ultime News
Notizia pubblicata in data: 03.01.2019

    Condividi sui Social Network Segnala con una mail Stampa questa pagina Stampa

In base all'analisi del catalogo di un noto store on line di componenti elettronici e microelettronici, è emerso che attualmente i chip di memoria GDDR6, utilizzati da NVIDIA per la realizzazione delle nuove GeForce RTX equipaggiate con GPU Turing, hanno un prezzo notevolmente più elevato rispetto ai prodotti equivalenti, in termini di capacità di memorizzazione, basati sulla tecnologia GDDR5.

Più in dettaglio, la fonte ha preso in esame un chip di memoria GDDR6 da 14Gbps e un chip di memoria GDDR5 da 8Gbps, entrambi caratterizzati dalla stessa capacità di memorizzazione: ebbene, il primo risulta essere caratterizzato da un prezzo superiore di circa il 70% a quello del secondo.

Questo divario potrebbe aver indotto NVIDIA a sviluppare delle varianti della video card GeForce RTX 2060, il cui annuncio ufficiale è pianificato nei giorni precedenti il CES 2019, prevedendo l'impiego di memoria video GDDR5. I produttori di schede grafiche, infatti, possono ridurre i costi di produzione delle card di circa $22 adottando chip di memoria GDDR5 in alternativa a quelli con GDDR6.





Collegamenti

 Tag: CES 2019  |  chip  |  frame buffer  |  GDDR5  |  GDDR6  |  GeForce RTX 2060  |  memoria  |  prezzo

 News precedente Indice News News successiva 
14.12.2019  
The Document Foundation rilascia LibreOffice Productivity Suite 6.3.4
Wine 5.0-rc1 esegue il software nativo per Microsoft Windows su Linux e Unix
12.12.2019  
Oracle rilascia VirtualBox 6.1.0 per Windows, Linux, Mac OS e Solaris
11.12.2019  
3DMark rivela che il processore Intel Core i5-10600 supporta Hyper-Threading
10.12.2019  
Apple domina il mercato dei dispositivi indossabili con una quota del 35%
07.12.2019  
Il codec XviD 1.3.6 comprime i video fino a 200 volte con MPEG-4
02.12.2019  
I prezzi delle memorie DDR4 e degli SSD dovrebbero crescere nel 2020
30.11.2019  
Wine 4.21 esegue il software nativo per Microsoft Windows su Linux e Unix
26.11.2019  
Intel prepara il lancio dei drive SSD 665p con chip NAND QLC a 96 layer
25.11.2019  
E' on line la distribuzione Linux Knoppix 7.6.1 - Live per supporti CD e DVD
24.11.2019  
Oracle rilascia VirtualBox 6.1 RC1 per Windows, Linux, Mac OS e Solaris
17.11.2019  
Apple destinata a dominare anche il mercato degli smartphone 5G nel 2020
16.11.2019  
Apple annuncia i nuovi MacBook Pro da 16-inch, Mac Pro e Pro Display XDR
Wine 4.20 esegue il software nativo per Microsoft Windows su Linux e Unix
14.11.2019  
AMD annuncia le GPU Radeon Pro 5500M e Pro 5300M per i MacBook Pro di Apple
09.11.2019  
Benchmark: Geekbench 5.0.4 - Windows, Mac, Linux, Android, iPhone Ready
02.11.2019  
Wine 4.19 esegue il software nativo per Microsoft Windows su Linux e Unix
01.11.2019  
The Document Foundation rilascia LibreOffice Productivity Suite 6.3.3
31.10.2019  
Nel 2020 Intel introdurrà le CPU per server a 10nm Ice Lake-SP con 38 core
26.10.2019  
Google Web Designer semplifica le creazioni Web con HTML5, CSS3 e Javascript
Indice delle news 
Ultimi File
LibreOffice Productivity Suite 6.3.4
Wine 5.0-rc1 [Development Release]
Oracle VirtualBox 6.1.0
Wine 4.21 [Development Release]
Knoppix 7.6.1
Oracle VirtualBox 6.1 RC1
Wine 4.20 [Development Release]
Wine 4.19 [Development Release]
LibreOffice Productivity Suite 6.3.3
Wine 4.18 [Development Release]
Indice dei file 
U N I X Z O N E . I T
3dfxzone.it         |       amdzone.it         |       atizone.it         |       forumzone.it         |       hwsetup.it         |       nvidiazone.it         |       unixzone.it         |       feed rss         |       links
unixzone.it è servito da una applicazione proprietaria di cui è vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono proprietà degli aventi diritto. Note legali. Privacy.