sabato 26 maggio 2018 21:28 mobile  |  3dfxzone.it  |  amdzone.it  |  atizone.it  |  forumzone.it  |  hwsetup.it  |  nvidiazone.it  |  unixzone.it  
UNIXZONE.IT
Home    |    News    |    Headlines    |    Articoli    |    Download    |    Community    |    Redazione    |        |    Tag    |    Ricerca    |    Sitemap








Pubblicità Cresce l'impiego della memoria HBM2 grazie alle GPU Tesla, Quadro e Vega Ultime News
Notizia pubblicata in data: 27.12.2017

  Condividi sui Social Network Segnala con una mail Stampa questa pagina Stampa

La memoria HBM (High Bandwidth Memory) di seconda generazione, o HBM2, viene sempre più impiegata dai produttori dei dispositivi elettronici ed alla base del suo successo vi è certamente il fatto che NVIDIA ha fatto ricorso alla memoria HBM2 per i prodotti grafici Tesla P100 e Quadro GP 100, e, analogamente, AMD la utilizza per le GPU della linea Vega.

Al momento i principali produttori di memory chip garantiscono la fabbricazione di memoria HBM2: più in dettaglio, SK Hynix e Samsung Electronics hanno scelto il processo produttivo di tipo WLP (Wafer Level Packaging) mentre TSMC (Taiwan Semiconductor Manufacturing Company) ha adottato un processo di fabbricazione di tipo CoWoS (Chip On Wafer On Substrate).

Micron Technology e Intel, invece, sono focalizzati sulla produzione di chip di memoria HMC (Hybrid Memory Cube), una variante della memoria HBM che condivide con quest'ultima l'idea di base, ovvero il posizionamento in verticale di più layer di DRAM che formano quindi uno stack collocato a sua volta su un die che funge da base, e si differenzia per la tecnologia impiegata per il packaging a stack, che è 2.5D nel caso della memoria HBM e 3D per quella HMC.



Collegamenti


 Tag: CoWoS  |  HBM 2  |  HMC  |  memoria  |  Radeon RX Vega  |  stack  |  WLP

 News Precedente Indice News Prossima News 
26.05.2018  
Wine 3.9 esegue su Linux e Unix il software nativo per Microsoft Windows
25.05.2018  
Benchmark: Geekbench 4.2.3 - Windows, Mac, Linux, Android, iPhone Ready
17.05.2018  
Microsoft lavora su nuovi tablet Surface per sfidare gli iPad di Apple
Intel pubblica le specifiche del processore Cannon Lake Core i3-8121U
14.05.2018  
GIGABYTE entra nel mercato dei drive a stato solido con la linea di SSD UD Pro
13.05.2018  
Wine 3.8 esegue su Linux e Unix il software nativo per Microsoft Windows
11.05.2018  
Oracle rilascia VirtualBox 5.2.12 per Windows, Linux, Mac OS e Solaris
The Document Foundation rilascia LibreOffice Productivity Suite 6.0.4
08.05.2018  
YUMI 2.0.5.6 configura i flash drive USB per il multiboot con Linux
02.05.2018  
TSMC annuncia l'inizio della produzione in volumi con il nodo a 7nm
30.04.2018  
HMD Global mostra materiale promozionale dedicato allo smartphone Nokia X
Apple rimanda l'avvio della produzione in volumi dei MacBook Air 2018
29.04.2018  
Oracle rilascia VirtualBox 5.2.10 per Windows, Linux, Mac OS e Solaris
Wine 3.7 esegue su Linux e Unix il software nativo per Microsoft Windows
27.04.2018  
Intel conferma il prossimo lancio dei chipset Z390 e X399 per sistemi desktop
26.04.2018  
E' in forte crescita l'adozione dei drive di tipo SSD per i notebook high-end
YUMI 2.0.5.5 configura i flash drive USB per il multiboot con Linux
25.04.2018  
Prime informazioni sull'architettura Tremont dei core dei nuovi Atom di Intel
Samsung annuncia i drive SSD NVMe M.2 ad alte prestazioni 970 Pro e 970 EVO
22.04.2018  
Eseguire i game e le app Android su Windows con l'emulatore MEmu 5.2.2.0
Indice delle news 
Ultimi File
Wine 3.9 [Development Release]
Wine 3.8 [Development Release]
Oracle VirtualBox 5.2.12
LibreOffice Productivity Suite 6.0.4
Oracle VirtualBox 5.2.10
Wine 3.7 [Development Release]
Clonezilla live 2.5.5-38
Wine 3.6 [Development Release]
LibreOffice Productivity Suite 6.0.3
Wine 3.5 [Development Release]
Indice dei file 
U N I X Z O N E . I T
3dfxzone.it         |       amdzone.it         |       atizone.it         |       forumzone.it         |       hwsetup.it         |       nvidiazone.it         |       unixzone.it         |       feed rss         |       links
unixzone.it è servito da una applicazione proprietaria di cui è vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono proprietà degli aventi diritto. Note legali. Privacy.