venerdý 20 luglio 2018 18:46 mobile  |  3dfxzone.it  |  amdzone.it  |  atizone.it  |  forumzone.it  |  hwsetup.it  |  nvidiazone.it  |  unixzone.it  
UNIXZONE.IT
Home    |    News    |    Headlines    |    Articoli    |    Download    |    Community    |    Redazione    |        |    Tag    |    Ricerca    |    Sitemap








Pubblicità Samsung lancia ufficialmente le linee di drive SSD 860 Pro e 860 EVO Ultime News
Notizia pubblicata in data: 24.01.2018

  Condividi sui Social Network Segnala con una mail Stampa questa pagina Stampa

Samsung ha annunciato ufficialmente le nuove linee di SSD denominate 860 Pro e 860 EVO, destinate a spingere progressivamente in phase-out gli SSD appartenenti alle linee 850 Pro e 850 Evo rispettivamente. Le nuove unitÓ di memorizzazione sono state realizzate dal maker in base a tre differenti form factor, ovvero 2.5-inch, mSATA e M.2, nel caso degli 860 EVO mentre al momento i drive 860 Pro sono disponibili soltanto con il form factor da 2.5-inch.

Samsung 860 EVO (sx) e 860 Pro (dx)

In accordo alle specifiche pubblicate dal produttore, entrambe le linee di drive a stato solido 860 Pro e 860 EVO utilizzano i chip di memoria V-NAND a 64-layer, e inoltre una memoria DRAM di tipo LPDDR4 che agisce come cache e pu˛ raggiungere una dimensione pari a 4GB in corrispondenza dei modelli con capacitÓ di memorizzazione pari a 4TB. Inoltre, entrambe le linee di SSD integrano un controller MJX realizzato dalla stessa Samsung.

In accordo al produttore, inoltre, i drive 860 Pro e 860 EVO utilizzano una interfaccia SATA 6Gbps. Gli SSD 860 PRO possono lavorare con un data rate massimo in modalitÓ sequenziale pari a 560MB/s in lettura e a 530MB/s in scrittura. Per gli SSD 860 EVO, invece, sempre in modalitÓ sequenziale le velocitÓ massime sono pari rispettivamente a 550MB/s in lettura e a 520MB/s in scrittura.

Specifiche degli SSD 860 Pro e 860 EVO

In modalitÓ random, invece, gli SSD 860 Pro fanno registrare un massimo di 100K IOPS e 90K IOPS rispettivamente in lettura e scrittura; i drive 860 EVO rispondono, invece, con 98K IOPS e 90K IOPS in lettura e scrittura rispettivamente. Gli SSD della linea 860 PRO si differenziano tra in base alla capacitÓ di memorizzazione, che pu˛ essere pari a 256GB, 512GB, 1TB, 2TB e 4TB, mentre gli 860 EVO sono disponibili in versione da 250GB, 500GB, 1TB, 2TB e 4TB.

I prezzi indicati ufficialmente dal produttore per le versioni di base delle linee 860 Pro e 860 EVO, caratterizzate da una capacitÓ pari a 256GB in un caso e a 250GB nell'altro, sono pari rispettivamente a $139.99 e $94.99 nel mercato statunitense.





Collegamenti

 Tag: 850 EVO  |  850 Pro  |  860 EVO  |  860 Pro  |  drive a stato solido  |  samsung

 News Precedente Indice News Prossima News 
20.07.2018  
Xiaomi lancia lo smartphone Mi Max3 con display Full HD da 6.9-inch
Intel avvia la produzione del suo primo SSD PCIe basato su 3D NAND QLC
Samsung lancerÓ il Galaxy Watch nello stesso evento dedicato al Galaxy Note9
18.07.2018  
Una nuova foto di qualitÓ elevata mostra il Galaxy Note9 prima dell'Unpacked
17.07.2018  
Oracle rilascia VirtualBox 5.2.16 per Windows, Linux, Mac OS e Solaris
Samsung ha giÓ completato lo sviluppo dei chip di memoria LPDDR5 da 8Gb a 10nm
Intel e Micron rinnovano la partnership per sviluppare la tecnologia 3D XPoint
14.07.2018  
Apple lancia i MacBook Pro con CPU Core di ottava generazione e Radeon Pro
Eseguire i game e le app Android su Windows con l'emulatore MEmu 5.5.5
Intel lancia i processori Xeon E-2100 per workstation potenti e low-cost
Un leak rivela la parte posteriore dello smartphone Galaxy Note9 di Samsung
11.07.2018  
Samsung avvia la produzione in volumi dei chip di V-NAND a 96 layer da 256Gb
10.07.2018  
Wine 3.12 esegue su Linux e Unix il software nativo per Microsoft Windows
08.07.2018  
Foto leaked dello smartphone Mi MIX 3 di Xiaomi con display bezel-less
06.07.2018  
Gestire la posta elettronica con il client free Mozilla Thunderbird 52.9.0
05.07.2018  
Intel pubblica le specifiche di sette processori Coffee Lake S Core i3 e Core i5
03.07.2018  
Oracle rilascia VirtualBox 5.2.14 per Windows, Linux, Mac OS e Solaris
HTC preannuncia il licenziamento di 1500 lavoratori entro la fine di settembre
28.06.2018  
Oracle rilascia la distribuzione Oracle Linux 6 Update 10 per sistemi x86-x64
26.06.2018  
Wine 3.0.2 esegue su Linux e Unix il software nativo per Microsoft Windows
Indice delle news 
Ultimi File
Oracle VirtualBox 5.2.16
Wine 3.12
Mozilla Thunderbird 52.9.0
Oracle VirtualBox 5.2.14
Oracle Linux 6 Update 10
Wine 3.0.2 [Maintenance Release]
LibreOffice Productivity Suite 6.0.5
Wine 3.11 [Development Release]
Wine 3.10 [Development Release]
foobar2000 1.4 beta 15
Indice dei file 
U N I X Z O N E . I T
3dfxzone.it         |       amdzone.it         |       atizone.it         |       forumzone.it         |       hwsetup.it         |       nvidiazone.it         |       unixzone.it         |       feed rss         |       links
unixzone.it Ŕ servito da una applicazione proprietaria di cui Ŕ vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono proprietÓ degli aventi diritto. Note legali. Privacy.