giovedý 24 maggio 2018 21:46 mobile  |  3dfxzone.it  |  amdzone.it  |  atizone.it  |  forumzone.it  |  hwsetup.it  |  nvidiazone.it  |  unixzone.it  
UNIXZONE.IT
Home    |    News    |    Headlines    |    Articoli    |    Download    |    Community    |    Redazione    |        |    Tag    |    Ricerca    |    Sitemap








Pubblicità Il tear down della TITAN V mette a nudo la GPU Volta e il VRM a 16 fasi Ultime News
Notizia pubblicata in data: 12.12.2017

  Condividi sui Social Network Segnala con una mail Stampa questa pagina Stampa

La nuova video card TITAN V annunciata di recente da NVIDIA Ŕ stata disassemblata (in gergo "tear down") dai reviewer del sito Gamers Nexus. Lo smontaggio ha permesso di focalizzare l'attenzione su alcuni particolari della TITAN V.

Innanzitutto questa card Ŕ basata sulla GPU Volta che NVIDIA ha denominato GV100-400-A1: come anticipato in precedenza, nel package di questo chip NVIDIA ha collocato quattro stack di memoria video HBM2 che risultano essere interconnessi al processore grafico mediante un bus a 3072-bit.

Un altra caratteristica emersa dal tear down riguarda il numero del PCB, pari a PG500, e la topologia del VRM, che Ŕ realizzato in accordo a uno schema a 16 fasi ed Ŕ implementato con l'ausilio di transistor MOSFET Fairchild che i progettisti hanno posizionato intorno alla GPU.

La TITAN V Ŕ una scheda video dedicata in primis alle applicazioni professionali ed ha un costo indicato dal produttore pari a $2.999.





Collegamenti

 Tag: nvidia  |  tear down  |  TITAN V  |  video card  |  Volta  |  vrm

 News Precedente Indice News Prossima News 
17.05.2018  
Microsoft lavora su nuovi tablet Surface per sfidare gli iPad di Apple
Intel pubblica le specifiche del processore Cannon Lake Core i3-8121U
14.05.2018  
GIGABYTE entra nel mercato dei drive a stato solido con la linea di SSD UD Pro
13.05.2018  
Wine 3.8 esegue su Linux e Unix il software nativo per Microsoft Windows
11.05.2018  
Oracle rilascia VirtualBox 5.2.12 per Windows, Linux, Mac OS e Solaris
The Document Foundation rilascia LibreOffice Productivity Suite 6.0.4
08.05.2018  
YUMI 2.0.5.6 configura i flash drive USB per il multiboot con Linux
02.05.2018  
TSMC annuncia l'inizio della produzione in volumi con il nodo a 7nm
30.04.2018  
HMD Global mostra materiale promozionale dedicato allo smartphone Nokia X
Apple rimanda l'avvio della produzione in volumi dei MacBook Air 2018
29.04.2018  
Oracle rilascia VirtualBox 5.2.10 per Windows, Linux, Mac OS e Solaris
Wine 3.7 esegue su Linux e Unix il software nativo per Microsoft Windows
27.04.2018  
Intel conferma il prossimo lancio dei chipset Z390 e X399 per sistemi desktop
26.04.2018  
E' in forte crescita l'adozione dei drive di tipo SSD per i notebook high-end
YUMI 2.0.5.5 configura i flash drive USB per il multiboot con Linux
25.04.2018  
Prime informazioni sull'architettura Tremont dei core dei nuovi Atom di Intel
Samsung annuncia i drive SSD NVMe M.2 ad alte prestazioni 970 Pro e 970 EVO
22.04.2018  
Eseguire i game e le app Android su Windows con l'emulatore MEmu 5.2.2.0
16.04.2018  
Le foto di un Apple iPhone X con colorazione aurea hanno raggiunto il Web
14.04.2018  
Clonare partizioni e dischi con l'applicazione free Clonezilla live 2.5.5-38
Indice delle news 
Ultimi File
Wine 3.8 [Development Release]
Oracle VirtualBox 5.2.12
LibreOffice Productivity Suite 6.0.4
Oracle VirtualBox 5.2.10
Wine 3.7 [Development Release]
Clonezilla live 2.5.5-38
Wine 3.6 [Development Release]
LibreOffice Productivity Suite 6.0.3
Wine 3.5 [Development Release]
Mozilla Thunderbird 52.7.0
Indice dei file 
U N I X Z O N E . I T
3dfxzone.it         |       amdzone.it         |       atizone.it         |       forumzone.it         |       hwsetup.it         |       nvidiazone.it         |       unixzone.it         |       feed rss         |       links
unixzone.it Ŕ servito da una applicazione proprietaria di cui Ŕ vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono proprietÓ degli aventi diritto. Note legali. Privacy.