martedì 09 agosto 2022 19:22
News Headlines Tag_Search

Il SoC Apple M1 Ultra testato con Geekbench: sono indietro le CPU Intel e AMD

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp Condividi su reddit

Il SoC Apple M1 Ultra testato con Geekbench: sono indietro le CPU Intel e AMD

In base ai risultati non ufficiali ottenuti da una sessione di testing con Geekbench focalizzata sul nuovo SoC M1 Ultra di Apple, le prestazioni del nuovo chip, che vanta la dotazione di un package in cui sono interconnessi due chip M1 Max mediante la tecnologia UltraFusion, rispecchiano le dichiarazioni enfatiche del produttore.

Secondo Apple, infatti, il SoC M1 Ultra, che in termini di CPU integra sedici P-core e quattro E-core, offre prestazioni in ambito multi-thread superiori del 90% rispetto a quelle offerte dal più veloce chip per PC desktop oggi disponibile, a parità di consumo di potenza.

E in effetti gli score misurati con Geekbench, e ottenuti mettendo alla prova un nuovo quanto costoso Mac Studio equipaggiato anche con 128GB di RAM, sono pari a 1.793 punti nello scenario single-core e a 24.055 in quello multi-core.

Per fissare le idee, si tratta di valori nettamente superiori, in particolare nell'ambito multi-core, rispetto a quelli ottenibili con le soluzioni flag-ship firmate dai player concorrenti Intel, già partner di Apple in qualità di fornitore delle CPU, e AMD, fornitore di schede grafiche per Apple.

Per fissare le idee, il SoC M1 Ultra di Apple stacca nettamente non soltanto il Ryzen 9 5950X di AMD e il Core i9-10980XE di Intel, il cui score si attenta intorno ai 15.500 punti con Geekbench multi-core, ma anche il Threadripper 3960X (circa 22.000 punti) e il nuovo Alder Lake Core i9-12900K (circa 18.500 punti).

A fare la differenza è probabilmente proprio la tecnologia UltraFusion che consente l'impiego di due M1 Max nello stesso sistema, ove si consideri che lo score del chip M1 Ultra nello scenario single-core non evidenzia miglioramenti rispetto a quello ottenibile con i prodotti di cui sopra, ed anzi è inferiore a quelli di Core i9-12900K e Ryzen 9 5950X.





Collegamenti
 Prossimo headline


Versione per desktop di unixzone.it


Copyright 2022 - unixzone.it - E' vietata la riproduzione del contenuto informativo e grafico. Note Legali. Privacy